Google+ Applicazioni Grafiche: Creare un Logo efficace: Tecniche e consigli utili

mercoledì 19 febbraio 2014

Creare un Logo efficace: Tecniche e consigli utili


Oggi voglio condividere con voi alcuni consigli e tecniche per creare un Logo efficace per i nostri progetti o lavori richiesti da clienti.


 

La progettazione di un logo è forse il più creativo di tutti i processi di progettazione grafica. Diverse competenze in computer grafica e il senso del processo soggetto pensiero creativo del designer logo gioca un ruolo cruciale nella progettazione ad alto impatto, memorabili e loghi cattura l'occhio. Apparente semplicità di un logo può creare l'impressione che sia facile progettare un logo. Tuttavia, logo design prevede un rigoroso processo che unisce il talento l'intelligenza e la creatività del designer con la visione del business in questione o organizzazione.
Logo designer professionali che di solito ideare e seguire processo creativo di progettazione del logo per lo sviluppo di catturare l'attenzione e loghi memorabili. A seguito di un processo riduce il numero di problemi che sono associati progettazione di un logo. Diamo uno sguardo i passaggi che sono seguiti dai progettisti logo professionale per la creazione di loghi creativi.




Il Logo è parte fondamentale della forza di un brand, deve rappresentare in modo univoco un’azienda o un prodotto con lo scopo di differenziarlo sul mercato dai suoi principali concorrenti.


Da dove inizio? 

Prima di iniziare qualsiasi cosa, approfondiamo il messaggio che deve dare il brand o prodotto. Il nostro obiettivo è trasformare un marchio o attività in un elemento grafico con stile unico sul mercato.



Questa analisi può essere trascritta con prime rudimentali bozze grafiche su carta o addirittura appuntando dettagli in relazioni. Possiamo gestire il tutto con la lettura di campagne pubblicitarie precedenti, osservando brochure grafiche o con ricerche sul web di eventuali portali o siti web.


Definire l'obiettivo

Come designer logo professionale è necessario comprendere il cliente e gli obiettivi di business prima di iniziare il processo di progettazione logo. Iniziare discutendo con il cliente circa la mission aziendale, o di visione che si desidera di essere rappresentato attraverso il logo.
Un questionario volto a conoscere gli obiettivi può essere utile. Dopo una discussione iniziale, si può anche preparare un progetto breve di conoscere gli stili ed i colori preferita. E 'meglio per soddisfare il cliente di ottenere informazioni tramite mail.

Conoscere il business

E 'essenziale per conoscere le società prodotto, o l'organizzazione prima di progettare il proprio logo. Identificare i gruppi target, la natura dei servizi e la storia del prodotto. Se siete in riparazione logo poi individuare le ragioni del suo successo o limitazioni. Quando si progetta logo per una nuova azienda o un prodotto allora si può avere uno sguardo il logo dei concorrenti vicini o si concentrano solo sugli obiettivi di business. Sarà infantile di utilizzare colori vivaci e caratteri infantili per la progettazione del logo di una società di servizi finanziari.

Decidere la modalità di lavoro

È possibile lavorare come imprenditori, in cui si sviluppa la progettazione logo personalizzato secondo le specifiche e le linee guida del vostro cliente. Come un logo designer esperto è in grado di offrire idee per i clienti e aiutarli a creare accattivanti loghi. Tutto dipende da come si preferiscono trattare con il cliente. Alcuni designer logo hanno un approccio misto. Si guida più piccoli clienti e lavorare come contractor con i clienti di grandi dimensioni. Qualunque sia la vostra scelta, si dovrebbe essere in grado di gestirlo bene.

Esplorare modelli possibili

Con le informazioni raccolte nei passi precedenti ora si può procedere alla fase successiva di esplorare stili differenti coinvolti nella progettazione del logo. Esplorare le diverse immagini, grafici, ombre, linee e caratteri. Inizia disegnare e sviluppare idee su carta. Esso consente di fiorire la tua creatività e attenzione ai minimi dettagli di progettazione. Cercare ispirazioni nel logo che ben accette nel settore in questione. Schizzi consente di formare la base del logo desiderato.

Idee digitalizzazione

Una volta che avete fatto con il design del logo sulle carte è il momento di portarla al computer per un ulteriore sviluppo. È auspicabile l'uso di qualsiasi software di progettazione grafica come Adobe Illustrator. Iniziare a sperimentare con differenti colori, angoli, forme e modifiche l'idea di base. È possibile creare più varianti, mantenendo intatto il tema centrale. Questo ti aiuta a finalizzare il logo o la presentazione diversa scelta al cliente.

Bilanciamento tonalità

Evitare che combina colori che sono in conflitto in natura e fare in modo di progettare con sfumature Pantone. Seleziona tipo di carattere appropriato per il design del logo. Font che può essere grande per la progettazione del logo di una società gioielli moda può non essere adatto per la progettazione del logo di una banca. Di solito ci sono alcune sfumature specifici utilizzati prevalentemente da alcuni settori. Siti ufficiali e di governo preferisce usare toni del blu e gli operatori sanitari preferiscono tonalità di verde. Chiedete al vostro cliente circa le tonalità preferita, ma sentitevi liberi di fornire i propri suggerimenti.

Raffinazione dal feedback

È auspicabile per ospitare vista del cliente nel corso di una progettazione logo. Presenti almeno 2-3 varianti o campioni. Questo aiuta a snellire il processo. Il lavoro sui punti citati dopo aver ricevuto il feedback iniziale dal client. Se ti senti qualcosa che non va, non esitate a esprimere le vostre opinioni e spiegare i motivi.

Fornire il logo

Finalizzare la progettazione del logo e salvarlo in formato appropriato (di solito jpeg) in un CD o DVD. Assicurarsi che il logo si consegnano ha una risoluzione elevata e scalabile in natura. Questo è molto importante perché il logo di una società o organizzazione è usato in diverse forme e dimensioni. Sarebbe bello se è possibile fornire una breve scrittura circa il significato del logo e di ciò che desidera di rappresentare. Non perdere mai il termine promesso al cliente.

Che carattere devo usare? 

Prima di tutto scegliamo un Font da cui prendere ispirazioni per elementi grafici futuri. Dove trovo font gratis? Questa è la prima domanda che ci facciamo appena dobbiamo cercare font da usare.



Ovviamente lo saprete meglio di me, che oramai sul web ci sono miliardi e miliardi di siti che offrono di scaricare font gratis.

Per non perdere tempo in questi archivi giganteschi ve ne consiglio un paio buoni già presenti un un nostro posta al sequenze LINK


Che software devo usare?

Ci sono svariati software di grafica vettoriale o image editing che possiamo utilizzare come Adobe Illustrator, Photoshop, Corel Drawe altri. Ricordiamoci che un buon software senza l’uso di creatività non serve a molto, quindi iniziamo a buttare giù qualche bozza su carta.



Siamo liberi nel scegliere il software più adatatto a noi a seconda del tipo di logo da creare.
Ricordiamoci di utilizzare i giusti software a seconda dell’utilizzo del logo, ad esempio se sarà un logo da mandare in stampa o da stampare su gadget sicuramente dovremo procurarci un software di grafica vettoriale come Adobe Illustrator.


Dove posso prendere ispirazione?

Prendere ispirazione da raccolte o altri siti, è una delle mosse che un Web Designer può attingere.



Ecco i migliori siti in cui prendere ispirazione sulla creazione e di loghi 
ve ne consiglio un paio buoni già presenti in un nostro posta al sequenze LINK

Quali caratteristiche deve avere un Logo?

Ma quali sono le caratteristiche fondamentali che deve avere un logo, per essere sicuri che sia davvero efficace?




Un logo efficace:
Deve rappresentare in modo assoluto un brand specifico (es: Nike)
Deve essere originale, quindi unico sul mercato e riconoscibile (es:Coca-Cola)
Deve essere rappresentato graficamente pensando a tutte le sue forme future (es: gadget, cartelloni, bandi)
Deve essere rappresentato graficamente con possibili elementi inerenti al brand


Come rendere un logo accattivante?

Pere rendere un logo accattivante per quanto riguarda il carattere della scritta possiamo:
Giocare sulle differenze di colore attraverso sfumature e punti luce
Utilizzare come elemento il posizionamento delle lettere o parole in modo diverso, con diversi piani 2D o 3D Usare filtri, effetti su testo, dal rilievo, al bordo in grassetto, alla sfumatura riflessa ecc.
Utilizzare elementi grafici come icone, strisce, linee ecc. Ovviamente è sottointeso che un brand vincente può vivere di luce propria anche solamente con un elemento grafico, mettendo da parte la scritta.



In questo caso non è necessario concentrarsi sul font ma bensì sugli aspetti degli elementi grafici.
Che colori uso? Sicuramente dobbiamo usare delle tonalità uguali o più simili possibili al brand con lo scopo con l’unico scopo di usare i colori come fattore aggiuntivo al riconoscimento del marchio.



I colori sono molto importanti e vanno dosati in maniera corretta senza abusarne troppo.
Ricordo che ogni tipo di logo grafico deve essere adatto per tutte le varie campagne pubblicitarie, come bandi, gadget, copertine, questo comporta un’analisi approfondità sulle dimensioni e colori a priori.


Conclusione
Logo design è un processo creativo. Ci sono periodi in cui nulla sembra clic. Se si è tesi con il termine la vostra creatività potrebbe prendere un colpo. E 'necessario fare delle pause occasionali e tornare con nuove idee. Durante le pause come si può anche chiedere il parere dei vostri coetanei su vari aspetti della progettazione. Tali input possono essere d'aiuto nella generazione di nuove idee.

Il logo è parte fondamentale di un brand o prodotto, vi consiglio di non abusare di grafiche oscene con effetti complessi, a volte la semplicità premia.

Se avete altre domande o suggerimenti lasciate pure un commento.


Fonte: juliusdesign.net 
panda-time.blogfree.net

Nessun commento :

Posta un commento