Google+ Applicazioni Grafiche: Li Hongbo le sculture di carta a nido d'ape

sabato 8 febbraio 2014

Li Hongbo le sculture di carta a nido d'ape


Nato Siping City, Jilin , 1974. Vive e lavora a Pechino

Anche per un editor di libro e designer, Li Hongbo ha un amore insolito per la carta. " Mi piace molto e la utilizzo spesso" dice. Fa esperimenti sempre più audaci con questo materiale. The installation Paper (2010) è iniziato quando Li Hongbo ha acquistato dei " nido d'ape " palle di carta utilizzati per le decorazioni festive in Cina che si aprono. E da qui l'idea "Vedendo come è stato fatto ho capito che è davvero molto semplice," dice. "Eppure la flessibilità in termini di forma e proprietà è incredibile". La sua opera su questa tradizione artigianale è davvero incredibile, ed è fatto interamente di carta comune. Con l'aiuto di un assistente, Li Hongbo ha bloccato più di 30.000 fogli insieme con strisce accuratamente posizionati di colla per formare quello che sembrano due grandi blocchi di legno di balsa. Utilizzando un sega elettrica il flex ed altri strumenti per il legno (visibili anche nel terzo video), ha scolpito queste pile in figure umane identiche. Una intatta, tranne per la testa rovesciata, l'altro è disteso come in una vasta fisarmonica, che giri attorno allo spazio della galleria come un gigantesco giocattolo Slinky (quelle famose molle che scendono i gradini da sole una volta che le si spinge la prima volta). Molti visitatori trovano difficile credere che le due figure fossero uguali, non si assomigliavano per niente. L'artista spera che il lavoro risvegli negli spettatori ciò che ha affascinato anche la sua immaginazione. Ci lascia dicendo: "Carta! Non si può mai prevedere cosa diventerà le sue sono infinite possibilità".

la sua scheda la trovate su whiterabbitcollection.org, da dove abbiamo tradotto questa introduzione. E' una galleria dove sono presenti anche altri artisti stranieri e suoi connazionali.


alcune immagini dei suoi lavori:





Alcuni video  dei suoi lavori presi da:



video


video

video


L'artista a ricevuto molte critiche negative sui vari blog e forum... Non so cosa si aspetta la gente oggi giorno. Sono tutti così pieni di se, vuole sempre essere stupita, ogni volta di più e non ha più gusto e l'occhio per le idee semplici, non riesce a gioire e godersele. Qualcuno lo accusa di aver molto tempo da perdere. Io penso che sia troppo facile fare i critici e non farsi stare bene niente, penso che sia troppo semplice nascondersi dietro alla faciloneria, dire che tutti potevano farlo, o che come ho letto su altri forum "sono sempre le solite cose", é vero la tecnologia aiuta molto e anche i neofiti di qualche disciplina sono in grado di arrivare a risultati discreti in poco tempo, specialmente nelle arti grafiche, ma ciò che è veramente affascinante è l'idea che c'è dietro, senza parlare comunque nella difficoltà di ricostruire sculture strato dopo strato. Le idee, come dicevo, non può darvele nessuno, il come realizzarle si. Io posso essere benissimo incapace di usare photoshop ma se ho delle idee che valgono posso sempre trovare qualcuno a cui spiegare come devono arrivare su carta e che sappia usare bene un programma di grafica. Quindi attenti quando giudicate il lavoro altrui (che tra parentesi non sapete nemmeno come si faccia magari) potreste parlare solo per invidia.


Nessun commento :

Posta un commento