Google+ Applicazioni Grafiche: Starbytes PRO o CONTRO? decisamente CONTRO

mercoledì 12 febbraio 2014

Starbytes PRO o CONTRO? decisamente CONTRO


E' una comunità che si occupa di mettere in contatto grafici sia dilettanti che non con potenziali clienti tramite una vasta scelta di contest on-line, ma risulta molto dispersivo 




Si presenta come un insieme disomogeneo di persone tra clienti fin troppo esigenti e dalle idee poco chiare su quello che vogliono (ma a quanto pare è una caratteristica molto comune in Italia non solo per la grafica) e una mistura di grafici di tutti i tipi dai dilettanti a quelli seri e professionali. La pressione e competizioni sono spietate e mal gestite dagli operatori della comunità. I primi come già accennato sono in grado di aprire dei contest nella community spiegando cosa vogliono e quanto pagano per il lavoro che selezioneranno tra tutte le proposte.

Va riconosciuto comunque che l'idea alla base era buona ovvero mettere in contatto diretto piccoli e medi imprenditori con i grafici freelance  peccato sia stata realizzata male e che tra i tanti lati negativi vi sia una scarsa comunicabilità fra i grafici che pubblicano le proposte e i clienti a cui sono rivolte, sempre per trasparenza sono bloccati messaggi privati si può comunicare attraverso una bacheca personale relativa al contest, ma spesso ci sono così tante proposte che il cliente si perde letteralmente.  

Ma perché risulta così dispersivo? 

Tutti i grafici si accalcano a pubblicare i propri lavori, spesso poco originali,
ne risulta un ammasso molto uniforme di loghi e quant'altro, ogni imprenditore
che apre il contest puo dare una valutazione attraverso un metodo a stelline per indirizzare e suggerire ai grafici quali siano le sue preferenze e per trasparenza la maggiorparte dei contest sono pubblici, ovvero tutti gli iscritti alla comimunity possono vedere i lavori postati dagli altri grafici e palesemente copiare!!! Infatti questo non fa che accentuare l'uniformità cronica dei lavori già privi di fantasia in partenza. Non solo spesso e volentieri gli stessi clienti che aprono i contest sembrano confusi e plagiati dall'abbondanza dei lavori postati finendo per travisare loro stessi le proprie richieste iniziali e facendo vincere loghi e proposte che c'entrano ben poco con la premessa iniziale (penalizzando invece chi si attiene a quelle). Non c'è nessun controllo su chi posta lavori non di suo pugno, ma riciclati fra i siti che forniscono immagini vettoriali gratuiti. 
Qui rimarco la totale mancanza di penalità da parte degli operatori su questo fenomeno, a parte rari e blandi rimproveri generali sulla bacheca visibile a tutti dove si richiede la rimozione delle copie, ma poi non viene eseguito nessun controllo sull'effettiva rimozione di tali copie. 

Per quanto riguarda i lavori postati che non vincono, una volta finito il contest questi rimangono online disponibili alla visione di tutti gli iscritti alla comunità di Starbyters (molto spesso infatti le proposte poi vengono riciclate dagli stessi in contest simili uguali o con un minimo riarrangiamento) quindi e come regalare idee alla concorrenza, a meno che non ritiriate 1 a 1 tutti i lavori postati ed è un bel lavoro, dato che i post si aggirano tra i 50 e i 60, e non è presente nessuna scorciatoia per abbreviare il processo di rimozione. 

Inoltre i clienti sembrano non sapere mai quello che vogliono oppure sono confusi dalle troppo, veramente troppe proposte, (più di mille a volte) praticamente tutte ugualmente scarse di cui se ne salvano due o tre veramente geniali che annegano nel resto della mediocrità. 

Quindi ricapitolando anche se si hanno idee valide non sono apprezzate pienamente vi è troppa competizione, poco controllo sugli scopiazzamenti  Il tutto risulta poco stimolante (si fanno sempre le stesse cose), si perde molto spesso (non sognatevi di fare soldi insomma, a meno che non siate nel campo da almeno 20 anni) chi vince spesso ha cambiato un accento ad un altra idea e la ripropone per sua, per i grafici con esperienza può addirittura risultare frustrante.  

Quindi se decidete ti partecipare potete andare solo su quei contest che sono al "buio" e i vari grafici non vedono le proposte tra loro, solo il cliente può, ma ovviamente questa tipologia è una minoranza (i clienti preferiscono i contest "a carte scoperte". In alternativa potete utilizzare il sito giusto per mettervi in gioco fare qualche esperienza nel mercato della grafica.

Date un occhita con i vostri occhi se non credete e magari, visto che siete li, prendete qualche idee impunemente come gia fanno in molti... Poteva essere una bella idea peccato che sia stata realizzata molto male dal mio punto di vista.

3 commenti :

  1. Ciao, ho visto il tuo post su Starbytes.
    In realtà non sono molto d'accordo con quello che hai scritto. Partecipo ai contest da un bel po' con discreti risultati. All'inizio è effettivamente difficile ma una volta capito come muoversi si riesce ad avere delle belle soddisfazioni.

    Inoltre ho avuto modo di segnalare delle proposte copiate e ho notato che lo staff ha sempre provveduto a rimuoverle, quindi anche da quel punto di vista mi sembra una piattaforma seria, magari miglirabile ma non male come banco di prova.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alex il discorso è molto semplice te lo metterò in numero di ore. Chi ti paga tutto il tempo che hai perso per creare il progetto? Che poi magari al cliente nn è piaciuto semplicemente perche nn puoi parlarci di persona? Questo lavoro nn si può fare completamente da dietro un monitor. Saper vendere un proprio lavoro è essenziale quando si parla con un cliente. Anche se ora molti contest che hanno indetto sono a porte chiuse quindi nn vedi il lavoro che postano gli altri grafici cmq rimane deleterio. Se vuoi cominciare in questo campo nn è su starbyters che devi andare ma mettere un bel portfolio di progetti personali su beahnce, dove potrai vedere lavori seri. Starbyter rimane una piattaforma per newbi e per clienti che nn sanno quello che vogliono. Io ora nn ti conosco nn so quanto tu sia bravo ma nn credo che vinci tutti i contest a cui partecipi. Quelli che hai perso quanto tempo ci hai buttato dietro? Che invece potevi impiegare in altro modo. E anche se vinci quanto poi i è servito? Visto che hai bypassato la relazione personale con il cliente? Quel cliente nn verrà da te perche nn ti conosce ma andrà su starbyters a cercare un altro lavoro dal prossimo grafico che saprà dargli il contentino. Ergo nn ti stai creandoa tua lista di clienti ma starbayters si.

      Elimina
    2. Ciao Alex il discorso è molto semplice te lo metterò in numero di ore. Chi ti paga tutto il tempo che hai perso per creare il progetto? Che poi magari al cliente nn è piaciuto semplicemente perche nn puoi parlarci di persona? Questo lavoro nn si può fare completamente da dietro un monitor. Saper vendere un proprio lavoro è essenziale quando si parla con un cliente. Anche se ora molti contest che hanno indetto sono a porte chiuse quindi nn vedi il lavoro che postano gli altri grafici cmq rimane deleterio. Se vuoi cominciare in questo campo nn è su starbyters che devi andare ma mettere un bel portfolio di progetti personali su beahnce, dove potrai vedere lavori seri. Starbyter rimane una piattaforma per newbi e per clienti che nn sanno quello che vogliono. Io ora nn ti conosco nn so quanto tu sia bravo ma nn credo che vinci tutti i contest a cui partecipi. Quelli che hai perso quanto tempo ci hai buttato dietro? Che invece potevi impiegare in altro modo. E anche se vinci quanto poi i è servito? Visto che hai bypassato la relazione personale con il cliente? Quel cliente nn verrà da te perche nn ti conosce ma andrà su starbyters a cercare un altro lavoro dal prossimo grafico che saprà dargli il contentino. Ergo nn ti stai creandoa tua lista di clienti ma starbayters si.

      Elimina