Google+ Applicazioni Grafiche: Esplosione spaziale

giovedì 13 marzo 2014

Esplosione spaziale


In questo tutorial (il più lungo che abbiamo mai pubblicato) vi accompagnerò attraverso la creazione di una scena spaziale spettacolare con due pianeti in collisione. "Che la forza sia con VOI!"


clicca per vedere nella dimensione originale


Fase 1 - L'immagine
Prima di iniziare, diamo un'occhiata alle immagini che stiamo creando.



Fase 2 - la regola dei terzi

Prima di arrivare al disegno, spendiamo una parola sulla composizione. La maggior parte delle immagini è composta da spazio vuoto con un punto focale principale (in questo caso i pianeti da far esplodere). Quindi, dove poniamo questo punto focale è molto importante. Per fare ciò ho seguito la nota regola dei terzi .
Questa regola è usata in fotografia e ripresa così com'è nell'illustrazione, afferma semplicemente che se si divide la tela in tre parti in lunghezza e in altezza, i vostri punti principali dovrebbero ricadere nelle intersezioni, o lungo le linee stesse dello schema. Il fondamento alla base è che avere le cose fuori dal centro crea più interesse visivo.
Così farò ponendo le mie immagini del pianeta nell'angolo in basso a sinistra. Si noti che dopo che ho messo le miei immagini sullo schema dei terzi, ho capito che non ricadevano proprio in quella sezione, ma abbastanza vicino :-)
In ogni caso, ai fini di questo tutorial , farò lo zoom sul lato sinistro in modo che possiamo vedere le cose un po 'più vicino.




Fase 3 - Prendere la foto di un pianeta da internet

Prendi per allenarti la foto di un pianeta da internet o se sei in grado creane uno con un programma 3D attraverso l'applicazione di un texture su un oggetto sferico.




Fase 4 - finalmente si comincia a disegnare! 

In primo luogo, creiamo un nuovo documento. Il mio è 1920px di larghezza per 1200px di altezza. In un livello di sfondo, tracciamo un gradiente radiale, con l'area più chiara approssimativamente dove disegneremo l'esplosione (cioè dove ci sarà la luce!). Dovrebbe essere abbastanza leggero, come nello screenshot.



Fase 5
Ora per creare il nostro spazio stellare ci servono alcune texture, abbiamo bisogno di disegnare alcune nuvole. Andate su Filtro> Rendering> Nuvole di colore marrone o nero scuro selezionato (come illustrato di seguito). Ora, se si preme Ctrl + Alt + F dopo aver effettuato l'operazione, si effettuerà di nuovo la stessa operazione, ciò darà più contrasto. Questo è utile perché altrimenti su un documento grande, le nuvole saranno tutte un po' troppo vicino tra loro.



Fase 6



Purtroppo, anche facendo Ctrl + Alt + F, ho ancora avuto il bisogno di passare con un pennello grande e la gomma e delicatamente spazzare via alcune parti. Poi abbiamo impostato le nuvole con metodo di fusione del livello su Screen e l'85% di opacità per lasciar passare un po' di quello sfondo con il gradiente radiale che abbiamo fatto prima. Il risultato finale è mostrato di seguito. E 'un po' difficile da notare perché l'ho fatto in questo piccolo screenshot, ma sul mio documento e anche sul vostro che è più grande la differenza è evidente.


Fase 7



Poi ho preso questa immagine da iStockPhoto (vedi foto piccola in basso). L'ho scelta perché questo modello di cielo sembrava aggiungere fascino alla mia immagine. Ho acquistato una versione da 9 crediti perché mi serviva il formato piuttosto grande. (voi potete sempre scaricare gratuitamente da internet per allenarvi le immagini che vi servono)


Fase 8

Poi ho incollato l'immagine sopra la parte superiore della mia opera e l'ho ruotata in modo che corresse il lungo. Poi premiamo Ctrl + Shift + U per desaturare l'immagine, perché io non sono interessato a colori, ma solo alla trama. Ho poi preso una grande gomma morbida e cancellato la maggior parte dei bordi. (è visibile nell'immagine la grandezza della gomma)


Fase 9

Poi ho impostato il metodo di fusione del livello su Colore scherma e il 50% di opacità. Questo dà il risultato mostrato, un piacevole effetto texture che va bene con il resto dell'immagine.

Per inciso, mi sento in dovere di dire che quando ho inizialmente fatto questa immagine, non ho fatto tutti i passaggi nell'ordine indicato in questo tutorial. La procedura completa è durata circa 8 ore perché molte volte aggiungevo qualcosa e poi la toglievo per aggiungere altro e così via. Ho poi abbreviato il processo in modo che sia più facile seguirmi nel mio processo di creazione ( come se lo avessi pianificato cosa che in realtà non ho fatto :-) ).


Fase 10

Ora per disegnare le stelle che ci servono andremo ad usare i pennelli. Ci sono altri metodi per disegnare stelle, in particolare un metodo molto veloce e poco professionale che utilizza un filtro antirumore. Purtroppo, questo non funziona in una più grande immagine dove le stelle escono un po' troppo piccole e uniformemente distanziate.

Quindi prendere un pennello e il bianco come colore, fare clic sulla scheda Pennelli in alto a destra e seguire le impostazioni indicate. Non c'è molto da fare, tranne che vogliamo un sacco di piccoli punti distanziati in modo casuale.


Fase 11

Una volta avuto il mio pennello "star", ho dipinto tutta l'immagine, poi afferrò una grande gomma morbida e cancello alcune parti. Poi ho duplicato il livello stella, girato di 180 'e sbiadito al 30%. Questo dà un po 'più di profondità al nostro campo di stelle con alcune di loro non brillanti come gli altri.


Fase 12
Ho poi deciso, dopo molti esperimenti diversi che una colorazione viola sarebbe meglio, quindi ho riempito un nuovo livello con un colore viola e ho impostare il metodo di fusione su Sovrapponi. (Si noti che se si utilizza il metodo di fusione colori, dà un risultato davvero bruciato e orribile, così Sovrapponi è sicuramente il modo più adatto in questo caso).



Fase 13

Così ora abbiamo il nostro background. Ho poi messo tutti quegli livelli in un bel gruppo di livello chiamato Sfondo!


Poi, in un nuovo gruppo di livelli chiamato Planet, ho incollato e ridimensionato la mia immagine del pianeta che avevo preso precedentemente.


Fase 14

Ora, poiché l'esplosione è localizzata nella zona in alto a sinistra, questa sarà la parte più luminosa del pianeta, e in basso a destra sarà l'area più scura. Per schiarire il pianeta e dargli una parvenza di atmosfera e fuga di gas dall'esplosione, ho duplicato il livello, poi con una gomma ho cancellato via quasi tutto, tranne il bordo superiore. Ho impostato questo livello con il metodo di fusione Screen al 50%.

Poi ho duplicato questo livello e cancellato via via un po' di più. Poi ho duplicato che ancora una volta, cancellato un po 'di più, e poi ho applicato una sfocatura gaussiana (Filtri> Sfocatura> Controllo sfocatura) su di esso con una distanza di 2px. Poi ho duplicato questo livello e ha fatto lo stesso con una distanza di 4px. Poi ho fatto di nuovo altre due volte con 8px e le distanze 16px. È possibile vedere i sei strati sulla destra dell'immagine sottostante e il composito sulla sinistra.

Ho ho usato anche lo strumento Brucia e bruciato in basso a destra un po'. Infine posizionate il livello del pianeta e questi ultimi livelli in un sottogruppo chiamato The Planet.


Fase 15

Ora incolliamo lo stesso pianeta di nuovo, su un altro livello ma riducendolo in modo che sia è ancora più piccolo dell'originale (come mostrato). Questa sarà la cometa / pianeta in collisione.


Fase 16

Per rendere questo pianeta di aspetto diverso da l'altro, ho avuto la furba idea di renderlo nero e bianco (che tecnica!) Basta premere Ctrl + Maiusc + U per desaturarlo.


Fase 17

Poi ho ruotato intorno e utilizzato lo strumento Schiarisci (O) per illuminare il tutto, in particolare in basso a destra.


Fase 18 

Ora, in un altro livello sottogruppo che chiameremo Planet Highlight. Con Ctrl-clic sul livello del pianeta originario di selezioniamolo, quindi create un nuovo livello nella Highlight sottogruppo Pianeta con la parte selezionata.


Fase 19

Utilizzando lo strumento Gradiente, disegniamo un gradiente da bianco a trasparente che va da sinistra in alto a destra in basso.


Fase 20

Ora duplichiamo che livello di sfumatura e applicare un Filtro> Sfocatura> Controllo sfocatura con una distanza di 1px. Poi duplicare di nuovo e applicare un altro sfocatura con la distanza di 2px, e ancora una volta con 4px. Ho impostato il primo strato di schermo, 50%, il secondo Sovrapponi, 50%, il terzo livello in Luce soffusa, 100%, e quella finale Sovrapponi, 100%.


Nel caso vi stiate chiedendo perché ho ​​fatto questo, la ripetizione dà un piacevole effetto di sfocatura molto morbido, e le varie modalità di fusione sono stati selezionati semplicemente per farlo sembrare "giusto". Con un'immagine del genere spendo un sacco di tempo a cercare cose diverse per trovare l'impostazione che ritiene più giusto per me.


Fase 21

Poi creiamo un nuovo gruppo di layer chiamato Luce, e in essa creiamo un nuovo livello. Poi prendete un pennello grande e morbido e fare clic una volta con il mouse per ottenere un bagliore bianco.

Fase 22

Ora premete Ctrl + T per trasformarla. Allungare e comprimere i lati, quindi ruotarlo in modo che sia tangente al pianeta principale.


Fase 23

Ora aggiungiamo un bagliore esterno a questo livello con le impostazioni come mostrato. Quando viene applicato a qualcosa con contorni sfumati come in questo caso, esalta la morbidezza e aggiunge un po' di sfumatura e colore ulteriore ai bordi.


Fase 24

Poi dobbiamo il livello e ruotarlo in modo che vada in giù come mostrato. L'idea è di fare qualcosa che assomigli ad un impatto.


Fase 25

Ora per aggiungere un po 'di colore alla nostra esplosione, afferriamo ancora una volta un grande pennello morbido e dipingiamo un colore giallo cotto come mostrato.


Fase 26



Impostare questo ultimo livello in Sovrapponi dal metodo di fusione del livello, e si dovrebbe ottenere un risultato come questo mostrato.



Fase 27

Ora dobbiamo duplicare il livello giallo e applicare un Filtro> Sfocatura> Effetto movimento ad esso per farlo andare in diagonale in direzione opposta al pianeta. (Nota Ho appena realizzato l'impostazione nella schermata e l'angolo è un po 'fuori. Dovrebbe probabilmente essere più vicino a -45 gradi).


Fase 28

Fate il passo 27 almeno tre volte duplicando il livello originale aggiungendo quindi strato su strato di sfocatura fino a che non siete soddisfatti della trasparenza e dell'effetto




Fase 29 - 30

Andate su Immagine> Regolazioni> Tonalità / Saturazione, fare clic colorize e rendere lo strato più rossastro



Fase 31

Poi ho preso un'altra immagine da iStockPhoto. Ho scelto questa perché le luci incandescenti sono davvero di grande effetto e renderanno la nostra scintilla un esplosione. Ho usato questa immagine anche per alcune delle stelle sullo sfondo


Fase 32

Ho incollato questo livello sullo sfondo in modo che sia dietro i due pianeti. Quindi, utilizzando una gomma morbida, ho cancellato tutto quello che non mi interessava, tranne la parte visibile nell'immagine qui sotto. Questo lo fa apparire come un insieme di particelle che sono stati buttati fuori dall'esplosione.




Fase 33

Ora create un nuovo livello posto dietro il set chiamato The Planet. Chiamare questo nuovo set Backglow. Poi Ctrl-clic sul livello del pianeta originario in modo di selezionare i suoi pixel e creare un nuovo livello in Backglow e riempire l'area con il bianco. Quindi premere sinistra e frecce un paio di volte per spostare l'area bianca che direzione indicata.


Fase 34

Ora eseguire un Filtro> Sfocatura> Controllo sfocatura e sfocatura su bianco di circa 4px. questo creerò un aurea di atmosfera attorno al pianeta colpito

Fase 35

Impostare questo bagliore dinuovo in Sovrapponi e poi duplicarlo, sfocatura di nuovo da 8px, spostarlo verso l'alto ea sinistra ancora di più. Quindi ripetere di nuovo, ma con 16px e ancor più in alto a sinistra. Si dovrebbe iniziare a ottenere una luce violacea (dovuta allo sfondo) venuta fuori in alto a sinistra del pianeta.


Fase 36

Ora aggiungeremo qualche scintilla. Fondamentalmente, ho usato il mio pennello "star" prima in maniera più leggera, ho poi impostato in maniera più marcata la forza del pennello. Poi, in un nuovo livello ho tracciato poche righe che si uniscono in un unico punto. Queste appaiono come scintille che vanno verso fuori e si divaricano. il tutto con il colore bianco. Poi ho aggiunto un bagliore esterno con un colore giallo e ho impostato come modalità bagliore il metodo di fusione Overlay. In questo modo sembra che le scintille stiano venendo fuori dall'impatto. Il tutto va rimpicciolito e moltiplicato a piacimento per creare più fasce di scintille attorno all'esplosione.


Fase 37

Quindi, ecco la nostra esplosione ad ora...


Fase 38

Lo scenario spaziale non sarebbe completo senza un effetto :-) lens flare

Quindi creiamo un nuovo livello sopra gli altri, riempiamolo di nero, e poi andare su Filtri> Render> Lens Flare. Ecco la mia immagine:


Fase 39

Impostare la modalità di fusione del nostro strato lens flare in Sovrapponi per ottenere un effetto come su illustrato. Vogliamo che il principale cerchio di chiarore si espanda proprio dietro l'esplosione. La maggior parte degli altri dovrebbero svanire via via nel nulla.


Fase 40

Per assicurarsi che il tutto sfumi adeguatamente, impostiamo l'opacità al 50% e quindi aggiungiamo un livello di regolazione e utilizzando lo Strumento Gradiente radiale per disegnare una sfumatura da bianco a nero, come mostrato nella palette Livelli (Nota: ignorare gli altri strati, lo screenshot è stato preso dopo che tutti i livelli sono stati creati :-)


Fase 41

Poi ho deciso di applicare una sfocatura sottile per ammorbidire l'intera immagine. Per far questo,

premere Cmd + Opt + Shift + E (Mac) / o / Ctrl + Alt + Maiusc + E (Win) e si creerà una copia dell'immagine senza saturazione in un nuovo livello sopra il resto.

Oppure facciamo una coppa di tutti i livelli, messa in una cartella. dopo di che li uniamo, e togliamo la saturazione. dal menù immagine > regolazioni > togli saturazione. (per fare la copia di tutti i livelli CMD A per selezionare tutti, e CMD J per farne una copia).

A questo punto creiamo due immagini con i livelli tutti uniti, una andrà denaturata e l'altra no




Fase 42

Credevo di applicare una sfocatura gaussiana per ammorbidire le cose, ma ho pensato invece che Andrebbe meglio una sfocatura radiale, poiché aggiunge un senso di espansione all'esplosione. Quindi, andare su Filtri > Sfocatura > Sfocatura radiale. Dalla finestra di dialogo, scegliere Zoom come metodo da impiegare e impostare il valore a 100%. Poi, nella posizione del diagramma il centro della sfocatura dove si ritiene che il pianeta sarà approssimativamente. Potrebbe essere necessario provare questa operazione un paio di volte fino ad arrivare posizionato correttamente.


Dovreste ottenere qualcosa che assomiglia alla schermata qui sotto. Io ho eseguito il filtro sfocatura due volte nello stesso punto.




Fase 43

Ora impostare il livello sfocato in Sovrapponi con il 20% di opacità. Poi prendete la versione non desaturata con i livelli sempre uniti e ripetere il processo di sfocatura per questa. Impostate infine questo nuovo livello al 10% di opacità.

Il primo strato (desaturato) serve un po' per il contrasto e un po per oscurare i colori verso il basso. Il secondo serve per illuminare l'immagine in alto ed esagerare la sfocatura radiale. Si può vedere nell'immagine qui sotto come appare con la luce che sta scoppiando in avanti.


Fase 44

Poi ho deciso che volevo un po 'più di rumore nella mia esplosione, così ho preso questa texture "carta da Bittbox".


Fase 45

Ho incollato appena sopra i livelli di luce e cancellato tutto quello che non mi interessava, tranne la parte che vedi nell'immagine qui sotto.

Fase 46

Poi ho impostato il livello in Sovrapponi e il 75% di opacità. Praticamente aggiunge un po' più di profondità alle le immagini. In un quadro come questo, sono i dettagli tenui che rendono immagine spettacolare. Impostazione su Overlay aiuta a contrastare alcuni aloni che ho fatto nell'ultimo passaggio.


Fase 47 - 
Ci siamo quasi!
Per completare l'immagine, ho pensato ad un altro pianeta una luna. Sarebbe bello farci riflettere la luce dell'esplosione e dare la profondità all'immagine. Così ho acquistato una foto della luna da iStockPhoto.




Fase 48

Ho usato lo strumento Bacchetta magica (W) per selezionare tutto il nero nell'immagine della luna, poi premuto Ctrl + Shift + I per invertire la selezione e Ctrl + C per copiare la parte della luna dell'immagine fuori.

Tornando alla mia immagine principale, ho incollato la luna.


Fase 49

Poi ho afferrato lo strumento Brucia (O) e bruciato sul bordo destro della luna nel buio dello sfondo. Ho poi Ctrl-cliccato il livello della luna per selezionare i suoi pixel e creato un nuovo livello sopra di esso, per poi disegnare una sfumatura lineare da destra a sinistra con il nero che diventa trasparente. Tutto ciò mi ha dato un oscuramento della luna, (come mostrato qui sotto) con la luce sulla sinistra. Così appare come se fosse illuminata dall'esplosione.


Fase 50

Per rendere migliore questo riflesso di luce e far integrare meglio l'immagine della luna, ho bisogno di avere riflesso in essa anche gli stessi colori. Quindi, utilizzando il contagocce ho selezionato una tonalità di arancione dall'esplosione. Poi ho cliccato Ctrl- sul livello luna per selezionare i suoi pixel, e poi ho creato un nuovo livello, e con un pennello morbido ho dipinto alcuni tratti di arancione a forma di mezzaluna di fronte alla esplosione. Ho impostato questo livello in Sovrapponi e duplicato due volte. Ho usato la sfocatura ogni volta da Filtri> Sfocatura> Controllo sfocatura.


Fase 51

Infine, per completare l'immagine, attorno ho aggiunto alcuni scritte, (come mostrato qui di seguito). Ho cercato di rendere ragionevolmente sottile la font e usato il carattere Eurostile per i suoi angoli squadrati che sembrano abbastanza futuristici.

E abbiamo finito! Una bella, grande carta da parati per il mio laptop!

Nei prossimi due passaggi vi mostrerò due screenshot poi finalmente l'immagine finale ancora una volta :-)


Screenshot effettivo 1

Come potete vedere qui ho avuto amplificato i punti salienti del pianeta, ci sono poi molte più "scintille" e l'immagine sembra un po 'più eclissata con il pianeta più scuro sulla destra con la luce a sinistra.




Screenshot Actual 2

Spesso è più importante sapere quando fermarsi e rimuovere gli elementi inutili come lo è sapere quando aggiungere le cose. In questa prova, stavo aggiungendo alcune linee ondulate incandescente per l'immagine ma era troppo ho rimosso le righe e sono andato con la luna, invece. Ho anche cambiato il collocamento delle scritte erano troppo vicino al lato destro e sembravano sbilanciare il pianeta.


Immagine finale


clicca per vedere nella dimensione originale


Fonte: design.tutsplus.com

Nessun commento :

Posta un commento