Google+ Applicazioni Grafiche: TUTORIAL: Ecco come REALIZZARE l'effetto degli SPOT della BIRRA CERES

lunedì 7 settembre 2015

TUTORIAL: Ecco come REALIZZARE l'effetto degli SPOT della BIRRA CERES


In questo tutorial esclusivo ci occuperemo di come realizzare un effetto simile a quello dei noti spot della birra Ceres:


Disclaimer: Nomi, marchi, logo e immagini appartengono ai rispettivi proprietari.

Visto che non si trova molto nel web ho deciso di far chiarezza su questo effetto.
La tecnica utilizzata per produrre questo spot pubblicitario prodotto da bcube per ceres, è chiamata "Rotoscope", è tanto semplice da spiegare quanto complessa da realizzare. Si tratta infatti di ridisegnare a mano e ricolorare ogni singolo fotogramma, ma l'effetto finale ripaga sicuramente il lavoro fatto.

Il rotoscopingrotoscope, o rotoscopio è una tecnica di animazione utilizzata per creare un cartone animato in cui le figure umane risultino realistiche. Il disegnatore ricalca le scene a partire da una pellicola filmata in precedenza.

In origine, le immagini filmate in precedenza venivano proiettate su un pannello di vetro traslucido, dove fungevano da supporto per l'attività di disegno.

Recentemente questo congegno è stato sostituito dal computer. (wikipedia)



Tuttavia, a mio personale parere, anche se il risultato non è perfettamente identico ho individuato una tecnica relativamente semplice da mettere in pratica, che permette di automatizzare il processo utilizzando solamente Photoshop ed un qualsiasi programma di video editing.


Il risultato finale dell'effetto sarà questo:


Mi sono detto, ma perché nell'era dell' informazione automatica bisogna mettersi a ridisegnare ad uno ad uno i singoli fotogrammi? Possibile che non esiste un processo automatico che dia un risultato quantomeno accettabile? E quindi dopo numerosi tentativi ho messo a punto questo sistema esclusivo per i lettori di applicazioni grafiche blog in grado di simulare il rotoscoping :)

Ma iniziamo subito; per il nostro tutorial ho inizialmente estrapolato una breve clip del noto video musicale "Andiamo tutti a vivere al nord" di RePigreco (che puoi ascoltare mentre leggi questo tutorial cliccando qui: Guarda il Video) e ho importato tutto sul mio programma di video editing. A questo punto ho salvato il filmato (senza modificare nulla) in una sequenza di immagini: i fotogrammi. Il metodo per esportare un filmato salvandolo in tanti fotogrammi varia da programma a programma. Io ad esempio ho utilizzato per questa guida "Final Cut".
Ecco come fare in dettaglio su Final Cut:


Fatto questo, ci ritroveremo dopo aver esportato i fotogrammi, ad avere una cartella con centinaia di immagini. Quello che bisogna fare adesso è aprirne una qualsiasi della serie, utilizzando photoshop, e creare il nostro "effetto cartoon". 

L' Effetto Cartoon:

In sostanza si tratta di duplicare il livello dell'immagine dopo aver applicato l'effetto "Dipinto a Olio" regolandolo in maniera opportuna a secondo dell'immagine evidenziando i contorni dei soggetti presenti in essa. Fatto questo andiamo ad applicare il filtro "Timbro" (che troviamo in galleria filtri) al primo livello, e anche qui dovremo regolare in modo opportuno l'effetto per evidenziare, ma non troppo, i bordi esterni dei soggetti. Tenete presente che il colore di sfondo e quello primario della paletta degli strumenti di photoshop devono essere impostati su bianco (sfondo) e nero (primario), altrimenti il filtro "timbro" verrà applicato in modo errato.
Ora diamo OK e selezioniamo il metodo di fusione "moltiplica" sul livello che abbiamo appena modificato.
In questo renderemo visibili solo i tratti neri. Successivamente applichiamo il filtro "Contorni Poster" settando a "zero" tutti i parametri tranne il "fattore" che andremo a regolare in base alla semplicità che vogliamo ottenere dai colori. In conclusione alziamo la vividezza e un pò il contrasto del livello e per il momento abbiamo terminato. 
Bene, se non ci avete capito niente guardate questo filmato che racchiude tutte le fasi del processo :)


Automatizziamo il processo:

Adesso viene la parte che preferisco. Registriamo tutto questo con le Azioni di photoshop. Se non sapete cosa sono le Azioni scoprite come utilizzarle nei nostri tutorial su Photoshop cliccando QUI (N.B. Guida in versione beta).
Se invece sapete già di cosa stiamo parlando, andate ad applicare l'effetto cartoon descritto in precedenza a tutti i fotogrammi della cartella che avete esportato con il programma di video editing.
Così facendo tutti i fotogrammi saranno trasformati in "Cartoon".

Finalizziamo il filmato:

A conclusione di questa guida apparentemente laboriosa, ma vi assicuro che è più facile a farsi che a dirsi, importiamo tutti i fotogrammi nel programma di video editing e impostiamo la durata di ogni singolo fotogramma a 1 frame. Se utilizzate final cut basta trasportare tutti i fotogrammi nella timeline, selezionarli tutti con "cmd+A" e dopo aver cliccato sulla time bar premere "1" sulla tastiera in questo modo:


A questo punto godiamoci il risultato tanto atteso:


Spero che questo tutorial vi sia di aiuto. Anche se questa descritta da me non è una tecnica propriamente professionale, credo che l'effetto risultante sia di buon livello.
Cosa ne pensate di questa soluzione? Fateci vedere le vostre opere realizzate con l'effetto "cartoon" :) e non dimenticate di lasciarci un commento :)

2 commenti :

  1. ah ah.. perfetto... Poc'anzi avevo contattato Ornella Zagarrì (Account Manager di Ceres) per sapere come l'azienda POST23 di Barcellona avesse fatto, ma questo video ha sortito l'effetto di scavalcare in un attimo tutte le perplessità.. Sono sincero, avevo evinto approssimativamente come si potesse procedere, quindi conforme alla spiegazione di questo video, solo che non mi tornava che si fosse costretti a trasformare TUTTI i frame del video in cartoons, con un lavoro di proporzioni epocali.. invece, da questo esaustivo tutorial, ho capito che basta trasformarne uno solo per poi replicarne l'effetto su tutti gli altri... era quello il bug che non tornava. In effetti avevo visto che lo scorrere del filmato (parlo dello spot Ceres) non era fluido, rivelando l'esistenza dei frame dai contorni dei personaggi instabili, proprio come se ogni fotogramma fosse stato disegnato e poi unito agli altri. Quindi complimenti, l'elaborazione, così come la illustrate voi, è pratica e lineare, ottenendo lo stesso effetto "fumettato" della Ceres.. Grazie!... CIAO

    RispondiElimina
  2. ps... solo che credevo si potesse, con un qualsiasi pulgin video di FinalCutProX, ottenere quanto sopra senza dover ricorrere al programma di fotoritocco... CIAO

    RispondiElimina