Google+ Applicazioni Grafiche: FEBO il pennello solare

venerdì 26 febbraio 2016

FEBO il pennello solare

Siamo nell'era del risparmio e della tecnologia ecologica, non per scelta ma perché obbligati da tutti gli sconvolgimenti che abbiamo causato al nostro pianeta. 
per gli irriducibili dell'arte ecco uno strumento totalmente eco-compatibile che non potrà mancare nei vostri studi di design! Una lente, il sole ed una tavola di legno su cui imprimere quello che vorrete!



FEBO è un pennello che permette di lasciare delle tracce focalizzando i raggi del sole su diversi materiali naturali (legno, cartone, sughero, pelle). Attraverso l'uso di energia pulita questo strumento di incisione permette di disegnare e personalizzare diversi oggetti. Il nome Febo (Phoibos, cioè "splendente") fu comunemente usato da Greci e Romani come epiteto greco del dio del sole Apollo.

È stato progettato per MUSTshop - il concept store del Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci - durante il corso di Innovation Studio al Politecnico di Milano. Successivamente, in collaborazione con Atellani, è stato lanciato su Kickstarter, concludendosi in una campagna crowdfunding di successo.









Il prodotto è composto principalmente da un corpo di legno e di una lente. Un anello superiore ha la funzione di bloccare la lente e dando un valore estetico all'oggetto. Ogni FEBO è dotato di un paio di lenti arrotolabili che garantiscano una protezione UV al 100% con la trasmissione della luce visibile solo il 6% e l'8%. Un insieme di matrici guidano l'utente durante le prime realizzazioni. Come si vede dalla vista esplosa la presenza di un filtro di sicurezza ostacola i raggi del sole, evitando il funzionamento accidentale dei FEBO quando il prodotto non è in uso.










dopo aver scelto la voce da personalizzare, è necessario sempre per mantenere il sole dietro la schiena e inclinare la superficie perpendicolare ad esso. Dopo aver rimosso il filtro di sicurezza, la lente assorbe i raggi del sole proprio nel materiale selezionato. Grazie al design si è in grado di tenere traccia e vedere chiaramente il disegno. La densità della corsa dipende dal tempo, ogni nuvola produrrà un diverso tipo di traccia, con spessore e intensità rendendolo unico differente.


FEBO è stato lanciato nel luglio 2015, in collaborazione con Atellani, su Kickstarter, la piattaforma di crowdfunding. L'obiettivo iniziale è stato fissato a $ 8000, ma il progetto è stato finanziato con successo raggiungendo $ 81.406 e passando il traguardo di oltre il 1000%.


Fasi di lavorazione di FEBO:







Nessun commento :

Posta un commento